lunedì 12 marzo 2012

Danny e Tonya al centro commerciale

Danny e Tonya al centro commerciale
Quando ero in seconda media, ho iniziato a uscire con questo stoner di nome Donnie. Non ho mai fatto la droga che crescono (o dopo), ma mi è sempre sembrato come quei bambini meglio e mi sono vestita più o meno come hanno fatto. Credo che fosse perché mi piaceva la musica rock e un non-accademica disposizione (il che significa che non mi piace o interessa la scuola).
Comunque, questo ragazzo Donnie era divertente e per qualche ragione, lui pensava che io fossi piuttosto divertente troppo. Mi ricordo che ci sedevamo nella biblioteca della scuola e dire cose stupide o trucco insulti falsi, come "fare il bagno," o "Annusa il mio gatto." Sì, roba stupida.
Il bibliotecario, tra l'altro, era la signora Bogue. Ecco perché il ragazzo di colore in questa scena si chiama Donnie Bogue. Donnie per il mio amico, Bogue per il bibliotecario della scuola, dove abbiamo appeso fuori.
Il ragazzo nero vero e proprio è stato nominato qualcosa di Dante. Credo che fosse un grado o due sopra di noi. Ho solo incontrato quando Donnie e io siamo andati per appendere fuori al centro commerciale una notte. Stavamo andando a vedere il film Pauly Shore, Biodome, che ha senso, giusto? Perché Donnie era un stoner.
Ma prima di iniziare il film, noi aspettiamo nella galleria (da qui la scena arcade nel libro). Tutto ad un tratto, questo ragazzo nero si avvicina a noi e comincia a parlare come se stesse andando a picchiarci. Non avevo idea del perché. Poi ha cominciato a dire cose come: "Tu vuoi chiamarmi un nigger di nuovo?"
Donnie non rispose, ma fatte per l'uscita. Ho seguito, ma per fortuna, Dante non ha fatto. Era quasi ora per il nostro film così ci si infilò nel teatro. Gli chiesi che cosa Dante aveva parlato e Donnie ha ammesso di aver chiamato Dante un nigger sul bus, tornando a casa da scuola prima di quella settimana.
Dopo il film, siamo stati in attesa di mio padre a prenderci, quando Dante e di due studenti delle scuole superiori è venuto a piedi fino a noi. Hanno iniziato a parlare di come stavano andando tagliarci. Ho continuato a guardare fuori le porte di vetro, sperando che mio padre sarebbe in fretta e di arrivare. Alla fine, però, avevo avuto abbastanza di loro. Mi voltai di scatto, con l'intenzione di dire qualcosa come: "Perché non ti ci lascia soli?" O qualcosa di altrettanto terribile, ma le parole preso in bocca.
"Che cosa, vuoi dire qualcosa adesso?" Dante chiese, ridendo.
Sconfitto, tornai in giro ... e van macchiato di mio padre! "C'mon!" Esclamai a Donnie e lo tirò fuori dalla porta.
Guardando indietro, non credo che quei ragazzi stavano per farci del male. Che avrebbero se stessero andando a. E non ho mai visto un coltello, anche se tutti hanno detto che li aveva. Penso che stavano solo cercando di spaventare Donnie per quello che aveva detto. Tuttavia, tale era l'ultima volta che uscivo con Donnie.

Nessun commento:

Posta un commento